versione italiana english version
  Regime Speciale Aliquote IVA Legislazione Europea Info Help

Registrazione

Utenti registrati










V@t on  E-ServicesV@t on E-Services
il nuovo servizio
dell’ Agenzia delle Entrate


Benvenuto sulla home page di V@t on e-services, il sito italiano per la gestione del "regime speciale" IVA rivolto agli operatori commerciali non U.E. che offrono servizi tramite mezzi elettronici a clienti residenti nell'U.E..

Se ti interessa approfondire l’argomento puoi consultare le sezioni “Regime speciale” e “Legislazione europea”.

Se invece hai bisogno di contattarci o vuoi conoscere le ultime novità riguardanti il servizio offerto attraverso questo sito puoi accedere alla sezione “Info”.

La pagina relativa alle “Aliquote IVA” ti sarà utile quando avrai la necessità di conoscere quale aliquota applicare alle transazioni effettuate per ciascuno Stato membro della U.E.

Puoi ricorrere all’Help per trovare risposta alle difficoltà che eventualmente potresti incontrare nell’utilizzo di questo servizio.

Per registrarti al “regime speciale” clicca su “Registrazione”.

Migrazione nel regime speciale MOSS dei soggetti registrati nel precedente regime VOES.

I soggetti già registrati nel regime speciale VOES, non esclusi al 31/12/2014,  migreranno nel regime speciale MOSS. Essi non devono trasmettere la richiesta telematica per l’assegnazione di identificativo e partita IVA.  Tali soggetti  verranno registrati in automatico con la partita IVA utilizzata nel VOES e l’Agenzia delle Entrate assegnerà loro in automatico un identificativo che verrà utilizzato dall’ufficio competente per richiedere l’abilitazione al servizio telematico.
L’identificativo assegnato, la password iniziale e le prime cifre del codice Pin verranno inviati dall’ufficio al soggetto non UE che utilizzerà tali credenziali per accedere al servizio telematico; il soggetto utilizzerà la partita IVA già assegnata per  gli altri adempimenti previsti per il regime speciale MOSS.
Per tali soggetti verrà assunta la data del 01/01/2015 come data di inizio applicazione nonché data di registrazione effettiva al regime  speciale MOSS non UE.
Tra  i dati acquisiti in fase di adesione al VOES non sono comprese tutte le informazioni previste per la registrazione  al regime speciale MOSS, pertanto, attraverso la funzione di aggiornamento disponibile nell’ambito dei servizi telematici: “Regime IVA mini One Stop Shop - Registrazione”-, i soggetti registrati in automatico nel MOSS dovranno comunicare le informazioni mancanti.

Per le nuove registrazioni dei soggetti extra UE il portale VOES attuale sarà operante fino al quarto trimestre 2014, occorrerà ovviamente che gli utenti considerino che anche nella fase finale del trimestre l’Ufficio competente avrà necessità di effettuare un set minimo di controlli istruttori ai fini dell’attribuzione dell’ identificativo Voes, pertanto si consiglia di procedere alla richiesta di adesione al V.O.E.S. quanto prima se si intende effettuare operazioni rilevanti ai fini IVA nella fase finale del 2014.

Il portale VOES non accetterà più nuove registrazioni a partire dal 1.1.2015 ma resterà attivo per ogni altra funzione ai trimestri IVA precedenti a tale data, pertanto fino al 31.12.2017 sarà possibile per i soggetti iscritti non stabiliti nella UE inviare tramite esso le relative dichiarazioni ed eventuali successive correzioni delle stesse.